headerphoto

PORTALE TELEMATICO PER LA GESTIONE INFORMATIZZATA DEI CANTIERI DI BONIFICA... E NON SOLO

Dall'esigenza di poter disporre di un gestionale agile, completo e sempre aggiornato in riferimento alle attività di cantiere, eAmbiente s.r.l. ha realizzato un portale web informatizzato per la gestione del follow-up delle attività d cantiere, della documentazione prodotta della tempistica delle diverse fasi: tale sistema è denominato ePlat.1®.

ePlat.1


Il sistema informatizzato ePlat.1® è di fatto una piattaforma web-based che, utilizzando le tecnologie in-cloud, open source e RAD, consente agli utenti autorizzati di accedere all'efficace e completa gestione delle attività lavorative del sito interagendo opportunamente con la piattaforma.

Lo scopo di ePlat.1® è di costituire da una parte un reposetory dati dinamico, flessibile e veloce, dall'altra di essere la fonte dati disponibile, che offra la base comunicativa condivisa tra i diversi soggetti coinvolti nelle attività svolte e da svolgere nei cantieri di bonifica.
ePlat.1® permette inoltre di disporre di un sistema di visualizzazione dei principali parametri ambientali monitorati, di tutti i documenti ambientali prodotti (ad es. i risultato delle analisi chimiche di laboratorio, un summary dei FIR prodotti in fase di smaltimento rifiuto con dettaglio fino al singolo FIR), agevolando l'attività di controllo da parte della PA e una gestione semplificata delle attività e dei tempi di cantieri complessi sia in riferimento alla copiosità dei dati e dei documenti prodotti sia in riferimento alle specifiche e peculiari attività da svolgere.

cronoeP.1


Da ultimo ePlat.1® può consentire, se abilitato, al pubblico di accedere e visionare il alcune informazioni relative alle attività di cantiere quali l'avanzamento dei lavori (anche con visualizzazione planimetrica dell'avanzamento dei lavori riferito ad ogni macro attività) e monitoraggi ambientali.


cronoeP.1

La soluzione proposta è una soluzione di classe enterprise, con creazione di Virtual Machine e conseguentemente dotata di tutte le procedure di:
- Sicurezza del dato
- Garanzia della privacy
- Disaster recovery
- Alta disponibilità (100Mb/sec di banda garantita)

Per poter accedere alla piattaforma ePlat.1® è necessario essere utenti registrati ad eccezione della parte pubblica. Il profilo degli utenti segue una precisa classificazione, che qualifica gli utenti stessi e che ne definisce i privilegi a loro assegnati.
Si possono gestire profili multipli d'utente, che inizialmente saranno di 4 specifiche categorie:

1. Amministratore del sistema
- ha il controllo completo di ePlat.1®;
- può inserire, modificare, cancellare, disabilitare dati e documenti può creare profili utenti, registrare utenti nuovi, attivare visualizzazioni speciali e funzionalità evolute.

2. Utente Attivo
- utilizza appieno ePlat.1® con possibilità di inserire, modificare, cancellare dati e documenti e di visualizzare l'intero data set;
- [viene generalmente assegnato alle imprese esecutrici].

3. Utente Passivo
- utilizza ePlat.1® con funzionalità complete di consultazione;
- ha la possibilità di estrarre / scaricare documenti;
- Non ha i permessi per modificare o creare nuove informazioni all'interno del sistema;
- Non ha i permessi per l'eliminazione di nessun documento o informazione nel sistema;
- [viene generalmente assegnato alla Committenza, alla Direzione Lavori e alla Pubblica Amministrazione (Ministero dell'Ambiente, Comuni, Province e ARPA)].

4. Utente Pubblico
- utilizza ePlat.1® solo per alcune funzionalità di consultazione all'esterno dell'"Area Riservata";
- Non ha i permessi per estrarre / scaricare documenti né modificare o creare nuove informazioni all'interno del sistema o eliminare di nessun documento / informazione nel sistema; infine non ha il permesso di visualizzare alcune form / finestre e non può accedere ad alcune pagine informative di dettaglio;
- [viene generalmente assegnato ad Enti e Associazioni non direttamente coinvolte nei lavori].



Dall'Area Riservata si accede, tramite una finestra di login, al cuore del sistema composto di una serie di macrocategorie direttamente correlate all'intervento di bonifica dell'area.

cronoeP.1

Spostandosi con i comodi pulsanti sulla destra si potrà navigare fino alla visualizzazione di una serie di planimetrie a geometria consistente che permetteranno l'accesso alle sungole unità caratterizzanti il sistema (nel caso seguente si da evidenza dello smaltimento di due cumuli con le singole celle costituite da lotti da 1000 m3.
Cliccando direttamente su ogni cella della planimetria si potrà accedere alla relativa scheda nella quale sarà possibile inserire tutti i dati relativi a tale porzione di intervento, caricare/scaricare documenti e foto, aggiornare/visualizzare il cronoprogramma; nella sostanza tenere sotto controllo tutti gli aspetti tecnico amministrativi legati a tale particolare attività di bonifica o smaltimento.

cum.1

gant.1

Sempre nell'Area Riservata si potrà accedere, alla sezione dedicata alla bonifica dei terreni.
Anche in questo caso la discretizzazione dell'area in bonifica consentirà di accedere ai singoli poligoni per verificare il regolare avanzamento dell'intervento e caricare/scaricare tutti i documenti riferibili a:
- Verbali di campionamento;
- Rapporti di Prova di Laboratorio;
- Formulari di smaltimento rifiuti;
- Rapporti di Prova per verifiche di pareti e fondo scavo;
- Caratteristiche dimensionali dell'intervento di scavo;
- Cronoprogramma degli interventi.
- Fotografie che documentano l'avanzamento dei lavori.

poli.1

celle.1


Ogni elemento grafico risulta selezionabile direttamente dalla planimetria e rimanda alla relativa sezione per il caricamento, la visualizzazione e il download dei relativi dati e documenti.
Sarà poi possibile visualizzare il report riepilogativo di ogni intera sezione o area di lavoro e interrogare il sistema per il recupero di tutte le informazioni utili al tracciamento dei dati e alla chiusura dell'iter di bonifica.

info.1

gant.1

gant.1

ePlat.1® è in grado di tenere traccia di ogni operazione eseguita a portale, registrando l'effettivo utente che ha operato la modifica nell'ambiente; inoltre è in grado di trattare cronoprogrammi, schedulatori e gestione delle attività con sistema di ticket.
ePlat.1® se istruito sull'organigramma del personale / Utenti coinvolti è in grado di inviare automaticamente email e quindi gestisce eventi asincroni legati alle regole implementate.
ePlat.1® garantisce l'archiviazione documentale efficace e moderna, tale da permettere agli utenti autorizzati la ricerca con criteri anche complessi, l'estrazione rapida delle informazioni ricercate, e la rappresentazione di informazioni specifiche.
ePlat.1® è perfettamente funzionante purchè vi sia disponibile un semplice accesso a internet. Può essere accessibile da qualsiasi browser.


ePlat.1® è un marchio registrato di proprietà di eAmbiente s.r.l..



torna su - News - Home

Note Legali

Prima dell'utilizzo di qualsiasi materiale presente su questo sito si invita a prendere visione delle Linee Guida per l'utilizzo del sito e del materiale in esso contenuto.